Ritorno al Marigold Hotel

untitled

Avevo visto con piacere il primo film, delizioso per l’originalità dell’idea, del contesto e per la bravura degli attori. Ho affrontato la visione del “Ritorno” con quel minimo di pregiudizio e di riserva che capita spesso di regalare ai sequel. Invece l’impressione gradevole è rimasta intatta. Certo, viene meno la sorpresa per l’idea, che già si conosce e per l’ambiente, già visto. Ma questo film mi è comunque piaciuto: vincono i colori, le musiche, forse meno la storia, un po’ tortuosa ed improbabile; soprattutto vince l’autoironia degli interpreti, davvero impeccabili e straordinari. Chapeau.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s